Le spiagge più belle di Koh Phangan. Costa est.

Bottle Beach

Dopo avervi illustrato in un precedente post  le nostre spiagge preferite sulla costa occidentale di Koh Phangan, procediamo subito con una rapida carrellata a spiegarvi quelle che secondo noi sono le più belle della costa orientale, e quelle che – insomma- ci hanno deluso un po’. Ricordiamo però ancora una volta prima di tutto le differenze sostanziali tra un lato e l’altro dell’isola, dal momento che repetita iuvant:

Lato ovest
– tramonti da cartolina ogni sera che il Signore manda in terra
– più scelta per resort/guesthouse/ristoranti/locali
– spiagge di sabbia fine
– acqua (molto) bassa
– barriera corallina a riva (con tutti i pro e contro che questo comporta)

Lato est
– più selvaggio
– giungla che arriva praticamente in spiaggia
– meno gente
– niente barriera corallina
– acqua più profonda

Tramonto strappamutande = siete a Ovest Bambini trascinati al largo dalle onde = siete a Est
Tramonto strappamutande = siete a Ovest
Bambini trascinati al largo dalle onde = siete a Est


THONG NAI PAN YAI

Tong Nai Pan Yai
Thong Nai Pan Yai

Bella, ampia, con un mare perfetto per nuotare. La sabbia è bianca e fine, il fondo del mare un velluto, ma non è possibile fare snorkeling perché non c’è barriera corallina. Molto più verde delle spiagge sul lato ovest di Koh Panghan. Nella zona centrale della spiaggia troverete un paio di resort di medie dimensioni con relativo ristorante, ma la cucina è in tutti i casi mediocre e mangiare con i piedi nella sabbia non ne giustifica i prezzi. Nell’estremità sud della spiaggia si respira invece un’aria più rilassata e bohème, un po’ fricchettona, l’aria profuma di incenso e risuona della musica reggae dai bar.

THONG NAI PAN NOI

Tong Nai Pan Noi
Thong Nai Pan Noi

Spiaggia gemella di Yai, ma più piccola, a noi non è piaciuta perché decisamente più commerciale e artificiale: tre grossi resort di lusso la monopolizzano completamente, con sdraio e ombrelloni inesistenti altrove sull’isola, annullando del tutto l’effetto spiaggia (semi)selvaggia che uno si aspetta di trovare a Ko Phangan. Tuttavia, è comodo poter passare direttamente dalla spiaggia ai ristoranti e ai negozietti (chiamarla vita notturna mi pare esagerato) del villaggio alle sue spalle.

HAAD THAN SADET

Tan Sadhet
Haad Than Sadet

Bellissima, selvaggia, isolata e completamente diversa da tutte le altre spiagge dell’isola: minuscola, non troverete sabbia ma sassolini di ghiaietta dorata. La giungla arriva a pochi metri dalla riva del mare, e la spiaggia ospita solo una manciata di sparuti bungalow piuttosto spartani. L’acqua a fine marzo era molto profonda, con mare mosso e onde alte: a cinque metri dalla riva non toccavo più (e va bene che sono bassa ma era alta davvero), tipo le nostre Liguria e Calabria quando danno il meglio di sé. Than Sadet è la scelta perfetta per chi vuole isolarsi e cerca quell’effetto Robinson Crusoe che è più difficile ottenere sul lato ovest dell’isola.

BOTTLE BEACH

Bottle Beach
Bottle Beach

La più famosa di tutta Ko Phangan, elogiata e venduta come la più bella dell’isola da molte guide e blog di viaggi. Raggiungibile solo via barca, a circa 20 minuti da Thong Nai Pan costeggiando un lato di costa (nord orientale) completamente selvaggia e molto suggestiva, sarà stata una mattina poco fortunata ma non ci ha per niente impressionato.
La sabbia è sempre bianca e fine, il fondo sabbioso è adatto a nuotare nonostante fosse piuttosto basso, ma nulla che non si possa vedere ad Haad Salad o Haad Son. Sulla spiaggia sono presenti alcuni bar e ristoranti identici l’uno con l’altro e assolutamente mediocri sia per il cibo che per il rapporto qualità/ prezzo. I pochi bungalow sono un po’ datati, ma se non altro c’era anche pochissima gente. Certo le cose brutte sono altre, ma vale la pena spendere 1500 bath (circa 45 euro) in due di taxi boat per vederla? Probabilmente no. Consigliata se trovate un tour o un taxi boat con altre persone con cui dividere il costo, o in alternativa se volete passare una vacanza assolutamente fuori da tutto e tutti, completamente isolati su una spiaggia da cui è difficile spostarsi.

Koh Phangan
Thong Nai Pan Yai
Than Sadet 2
Than Sadet
Tan Sadeth 5
Than Sadet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *